Come usare la Sezione 3D ARCHICAD

La Sezione 3D in ARCHICAD è una modalità di visualizzazione flessibile che consente di “tagliare” il modello 3D in Pianta, in Sezione oppure nella Finestra 3D.

Le Sezioni 3D possono essere memorizzate nelle Viste del Modello così da poter essere richiamate in qualsiasi momento e al modello è possibile applicare fino a 9 piani di taglio per volta.

Come si può immaginare, l’utilizzo della Sezione 3D permette di creare in ARCHICAD spaccati tridimensionali in assonometria o prospettiva che possono essere utili per meglio illustrare e presentare il progetto.

Da un modello ARCHICAD “tagliato” da una Sezione 3D è possibile far calcolare delle immagini fotorender utilizzando CineRender così da rendere ancora più interessante lo spaccato tridimensionale.

Sezione 3D orizzontale

Oppure è possibile registrare il modello tagliato come Documento 3D così da ottenere un disegno vettoriale da quotare o illustrare con elementi come testi, retini, linee, etichette.

In definitiva, quando in ARCHICAD hai a disposizione un Modello tridimensionale puoi creare viste e immagini da utilizzare a corredo delle presentazioni o da inserire nelle tavole per comunicare meglio alcuni aspetti tecnici.

Sezione 3D verticale

Potrebbe interessarti anche: Come fare uno spaccato 3D (senza usare la Sezione 3D)

Previous post

Come quotare le Porte e le Finestre in ARCHICAD

Next post

Cos'è il formato IFC

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, utilizzo ARCHICAD da oltre 20 anni e sono il curatore dei contenuti di questo sito. Insegno ARCHICAD da tanti anni, ho scritto manuali d'uso, realizzo e produco video corsi di auto-apprendimento per aiutarti a imparare ARCHICAD velocemente e in modo produttivo.