Se non sai cosa sono i Preferiti in ARCHICAD, forse è meglio che continui a leggere questo post perché, ti assicuro, risulteranno una interessante funzione per velocizzare il tuo lavoro.
In breve i Preferiti di ARCHICAD servono a memorizzare i settaggi di un elemento, un po’ come quando memorizzi un sito nei preferiti del tuo browser, per tornare sul sito senza doverti ricordare per forza la URL.

Il Preferito di ARCHICAD memorizza le impostazioni dell’elemento. Ti faccio un semplice esempio:

Hai impostato tutta una serie di Parametri per una Finestra, hai scelto il sistema di oscuramento, la dimensione del telaio, ecc… La Finestra che hai realizzato può essere salvata come Preferito di ARCHICAD in modo da poterla richiamare in qualsiasi momento.

Ora sicuramente ti domanderai….ma se la finestra l’ho già usata nel progetto, posso usare il Preleva Parametri….

Se non sai cosa il Preleva Parametri puoi guardare qui

E’ vero, hai la possibilità di usare il Preleva Parametri, però immagina di avere un progetto molto grande e di non ricordarti esattamente dove hai usato quella particolare Finestra, se hai memorizzato un Preferito, basta richiamarlo e immediatamente l’avrai a disposizione. Semplice no?

Un paio di informazioni sui Preferiti di ARCHICAD:

  • I Preferiti sono salvati nel file di Progetto su cui stai lavorando e se ne apri un’altro, non saranno presenti. Al termine di questo articolo trovi come esportare i Preferiti in un altro File di ARCHICAD.
  • Quando salvi un Preferito salvi anche gli attributi dell’elemento: tipo Linea, tipo Retino, Penne, Materiali di Superficie.
  • Negli elementi di Libreria, viene salvato il nome dell’elemento.
  • In elementi di disegno 3D come il Muro, o il Solaio, ARCHICAD salva nei preferiti le misure dimensionali come spessore, larghezza, altezza ma non la Lunghezza (esempio Muro) o la forma (esempio Solaio).

Dove si trovano i Preferiti?

I Preferiti li trovi, per ogni singolo elemento, nella finestra settaggi facendo clic sul pulsante Preferiti (parte alta della finestra).

ArchiCAD preferiti
Pulsante Preferiti – Finestra settaggi elemento

Oppure puoi aprire la palette Preferiti in menù Finestra / Palette.

ArchiCAD preferiti
Palette dei Preferiti

 

Quando fai clic sul pulsante Preferiti nella Finestra Settaggi vedrai i Preferiti relativi allo Strumento. Stessa cosa se selezioni uno Strumento nella Palette Strumenti. Se invece selezioni lo Strumento Freccia, allora potrai vedere tutti i Preferiti presenti nel tuo file.

Come faccio a salvare un Preferito?

Hai due possibilità, o attraverso la Finestra Settaggi dell’elemento, oppure attraverso la Palette Preferiti:

Finestra Settaggi dell’elemento

  • Apri la finestra Settaggi dell’elemento di cui vuoi salvare il Preferito
  • Dopo che hai impostato i Settaggi all’elemento, fai clic sul pulsante Preferiti (parte alta della finestra)
  • Nella finestra che si apre fai clic sul pulsante Salva i settaggi correnti come Preferito
  • Inserisci un nome con cui riconoscere il Preferito.
  • Fai clic su OK per confermare

Palette Preferiti

  • Apri la Palette Preferiti (menù Finestra / Palette)
  • Seleziona nella finestra di lavoro l’elemento che hai già tracciato o inserito
  • Dopo la selezione fai clic sul menù nella palette (pulsante con la freccia) e scegli Salva Selezione corrente
  • Inserisci un nome per riconoscere il Preferito.

Come fare a usare un Preferito in uno o più elementi del Progetto?

Ti può capitare di dover applicare le impostazioni di un Preferito a uno o più elementi già inseriti nel modello di ArchiCAD. In questo caso puoi procedere con il selezionare gli elementi (logicamente devono essere tutti appartenenti alla stessa tipologia). Puoi usare il Trova e Seleziona (se non lo conosci ti consiglio questo mio video tutorial gratuito)

  • Dopo la selezione apri la finestra settaggi dello strumento e fai clic sul pulsante Preferiti (parte alta della finestra).
  • Ora scegli il Preferito e selezionalo. Fai clic su Applica.
  • Conferma con OK. Tutti gli elementi selezionati saranno modificati con le impostazioni del Preferito.

Nel caso in cui invece hai aperto la Palette Preferiti, ti basterà fare un doppio clic sul nome del Preferito per applicare i Parametri memorizzati ai settaggi di default dello strumento. Quest’ultima è una scelta che ti consiglio per essere più produttivo.

Posso personalizzare i Parametri da memorizzare in un Preferito?

Certo che si! Un’altra cosa molto importante che devi sapere sui Preferiti sono le possibili personalizzazioni dei Parametri da memorizzare. Infatti se vai a agire sul menù di scelta rapida della Palette Preferiti, puoi scegliere Preferenze Preferiti. Nella Palette che si apre puoi scegliere quali Parametri dovranno essere ignorati nell’applicazione del Preferito. Importante nel caso in cui vuoi applicare, ad esempio di un Muro, solo le caratteristiche principali escludendone l’altezza, in modo che quest’ultima rimanga quella già presente nella finestra settaggi.

 

 

ArchiCAD preferiti
Preferenze Preferiti

E’ possibile trasferire i Preferiti a un altro file di ARCHICAD?

La risposta è sicuramente si. Come ho scritto all’inizio di questo articolo i Preferiti sono memorizzati all’interno del file su cui lavori. Se hai la necessità di esportare i tuoi Preferiti in un altro file, ad esempio in un tuo Template, (se non sai che cosa è un Template ArchiCAD ti consiglio di leggere questo mio post) puoi procedere in questo modo:

  • Nella Palette Preferiti, fai clic sul menù a scelta rapida (pulsante con la freccia che si trova in alto a destra) e scegli la voce Salva Preferiti…;
  • Salva il file di testo (ha una estensione .prf) sul tuo HD;
  • Apri il file in cui vuoi inserire i Preferiti e apri la Palette Preferiti (menù Finestra / Palette);
  • Seleziona dal menù a scelta rapida la voce Carica Preferiti…, seleziona il file appena salvato.

ArchiCAD Preferiti

In questo modo avrai caricato e a disposizione i Preferiti.

Previous post

Come ottenere informazioni veloci dagli elementi ARCHICAD

Next post

CineRender: problema alone immagini trasparenti

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, utilizzo ARCHICAD da oltre 20 anni e sono il curatore dei contenuti di questo sito. Insegno ARCHICAD da tanti anni, ho scritto manuali d'uso, realizzo e produco video corsi di auto-apprendimento per aiutarti a imparare ARCHICAD velocemente e in modo produttivo.

3 Comments

  1. 11 Febbraio 2017 at 17:16 —

    Ciao Luca!
    C’è un modo per evitare che gli oggetti ruotino nella posizione base quando applico un preferito?
    Un esempio: piazzo un letto dalla libreria Archicad, e una sua copia ruotata di 180° nel piano.
    Modifico il primo oggetto piazzato e creo un preferito.
    Applico il preferito alla copia ruotata.
    La copia accetta le modifiche ma ruota di nuovo nella posizione originale, costringendomi a ruotarla manualmente nella posizione corretta.

    • 13 Febbraio 2017 at 10:03 —

      Ciao, no non è possibile escludere la memorizzazione del parametro “Angolo di rotazione”. Nella palette Preferiti c’è la possibilità di impostare i “Parametri Preferiti” ma tra questi non risulta disponibile l’Angolo di rotazione, per cui il preferito memorizza anche l’angolo con cui hai memorizzato il Preferito.

  2. […] e la velocità di disegno. Ho affrontato l’argomento dei Preferiti ArchiCAD anche in questo articolo dove ti spiego punto per punto tutte le funzionalità dei Preferiti ArchiCAD. Nel video tutorial […]

Leave a reply