Questo Video tutorial dedicato ai Set di Penne ARCHICAD è un estratto del mio prossimo Videocorso che uscirà a breve e serve a fare un po’ di chiarezza sull’uso delle penne ARCHICAD. Considera che questo sistema è stato introdotto con ARCHICAD 10…
Come utente ARCHICAD e progettista, nella fase di definizione delle Tavole per la stampa o il plottaggio hai la necessità di poter definire spessori e colori degli elementi che fanno parte del tuo progetto per poter definire disegni con scala di stampa, colori e caratteristiche diverse.
Per aiutarti ARCHICAD è fornito di vari Set di Penne già pre-impostati. Questo ti permette di cambiare Set di Penne per l’intero progetto attraverso un solo clic.
Le penne ARCHICAD all’interno di ogni set hanno un numero di indice penna già impostato per ogni tipo di funzione.
Prendiamo ad esempio tre penne:

  • la penna numero 27 (assegnata ai Muri)
  • la penna numero 29 (assegnata ai Solai)
  • la penna numero 32 (assegnata alle Falde)

ArchiCAD set di penne sezione

Tutte e tre queste penne sono usate nella funzione “Sezione – Strutturale” cioè sono le penne che in sezione (per i Muri anche nella vista di Pianta) definiscono gli elementi Muro, Solaio e Falda disegnati.

Questo tipo di impostazione vale per tutte le Penne (all’interno dei vari Set di Penna disponibili) e per tutti gli strumenti ARCHICAD

Nello schema sotto riportato puoi vedere la numerazione delle Penne ARCHICAD e le funzioni di utilizzo.
Logicamente hai la possibilità di gestire Spessori penne e relativi colori in base a ogni singolo Set di Penne che sono impostati sulla base della scala di stampa.

Penne ArchiCAD

Quando devi stampare in scala 1:100 scegli il Set di Penne “03 Architettonico al 100
Quando devi stampare in scala 1:50 scegli il Set di Penne “04 Piante edificio al 50
ecc…
Ti sei mai chiesto come cambiare colore alle finestre? Oppure come modificare lo spessore della Penna?

Penso proprio di si…

Sicuramente hai iniziato a cambiare le penne all’interno della finestra settaggi dell’oggetto o dell’elemento.
Ecco se hai fatto questa scelta, mi dispiace dirtelo ma hai commesso un grave errore….

Per modificare i colori e gli spessori delle Penne basta intervenire modificando spessore e colore (se serve) alla Penna o alle Penne.
Una volta effettuata la modifica devi memorizzare le variazioni fatte per cui puoi:

Registrare un nuovo Set di Penne con un nuovo nome, oppure
Sovrascrivere il Set di Penne modificato (scelta consigliata se hai già registrato delle Viste e le hai già impaginate)

Previous post

Videocorso ArchiCAD BIM

Next post

Graphisoft Italy al MADE Expo dal 18 al 21 marzo

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, l'autore di questo Blog. Ho scritto manuali d'uso e realizzo Videocorsi di auto-apprendimento.
Sono esperto di modellazione 3D architettonica BIM con ARCHICAD, di rendering e animazione virtuale con Artlantis.

No Comment

Leave a reply