Come aprire vecchie versioni ARCHICAD

Anche se ti aggiorni a una versione più recente di ARCHICAD, non devi avere timore di perdere la possibilità di aprire e lavorare sui progetti realizzati con una versione più datata.

In questo articolo voglio darti le informazioni necessarie e gli strumenti per procedere senza timori e senza intoppi all’aggiornamento del tuo ARCHICAD e a come fare per aprire i vecchi file con la versione più recente.

Come aprire vecchie versioni ARCHICAD?

Partiamo dal presupposto che Graphisoft non abbandona gli utenti. Per questo motivo sul proprio sito web ha messo a disposizione dei “pacchetti” per generare la conversione dei file (ARCHICAD File converters) che puoi trovare su questa pagina web.

In fondo alla pagina trovi tre Pacchetti ArchiCAD che ti permetteranno di aprire file di ARCHICAD dalla versione 4.1 (stiamo parlando di una versione rilasciata nel 1991….)

I pacchetti sono pre-installati, basta scaricarli e metterli nella cartella Programmi, se usi Windows, oppure nella cartella Applicazioni nel caso in cui sei un utente Mac. I pacchetti funzionano sia con la chiave hardware WibuKey e sia con la chiave CodeMeter .

Devi stare attento al sistema operativo che adotta il tuo computer, infatti ci sono delle piccole accortezze da fare, vediamo quali:

Windows

Puoi usare i pacchetti su Windows 7, 8 e 8.1 senza usare una versione di XP emulata. In questo caso potrebbero esserci degli errori risolvibili scaricando gli elementi mancanti da questo link

Mac

I Pacchetti di ARCHICAD 7 e ARCHICAD 9 possono girare solo sul sistema operativo di Apple 10.7 e precedenti. Nelle versioni successive è stato dismesso l’utilizzo dell’ambiente Rosetta che permetteva di usare applicazioni native per i processori Power PC su computer Mac dotate di processori Intel. In questo caso Graphisoft consiglia di mantenere un Mac con almeno il sistema operativo Snow Leopard da usare all’occorrenza per la migrazione dei file ARCHICAD più vecchi.

  • Pacchetto ARCHICAD 10 permette di aprire file da ARCHICAD 6.5 e successive versioni.
  • Pacchetto ARCHICAD 9 permette di aprire file da ARCHICAD 5 e successive versioni.
  • Pacchetto ARCHICAD 7 permette di aprire file da Radar Ch/ARCHICAD 4.1 e successive versioni.

nota importante: Se hai dei file di ARCHICAD 8.1 o successive versioni, puoi aprirle direttamente con ARCHICAD (ultima versione disponibile).

Aggiornamento della Libreria

Gli elementi di Libreria sono compatibili senza limitazioni, ti consiglio però di aggiornare le Libreria almeno alla versione 7 o superiore.
Per le versioni dalla 9 in poi, le librerie sono già state installate sul tuo computer al momento dell’installazione di ARCHICAD, infatti le puoi trovare nelle cartelle:

  • Librerie di Migrazione ARCHICAD vecchi: librerie dalla 9 alla 12
  • Librerie di Migrazione ARCHICAD: librerie dalla 13 alla versione precedente a quella attuale

Sull’utilizzo delle Librerie di Migrazione puoi approfondire qui

Previous post

Che cos'è il Gestore Attributi ARCHICAD

Next post

ARCHICAD Piani

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, utilizzo ARCHICAD da oltre 20 anni e sono il curatore dei contenuti di questo sito. Insegno ARCHICAD da tanti anni, ho scritto manuali d'uso, realizzo e produco video corsi di auto-apprendimento per aiutarti a imparare ARCHICAD velocemente e in modo produttivo.