ARCHICAD ti permette di gestire la visualizzazione tridimensionale del modello BIM attraverso l’utilizzo degli Stili 3D.

Uno Stile 3D è un insieme di impostazioni che permettono di personalizzare l’aspetto grafico della rappresentazione del modello all’interno della Finestra 3D.

Uno Stile 3D può essere personalizzato oppure creato partendo da uno esistente con pochi clic del mouse. Inoltro lo Stile 3D può essere memorizzato nei Settaggi della Vista e questo permette di aggiornare automaticamente tutte le Viste memorizzate che utilizzano lo Stile 3D.

Stili 3D

Per cambiare oppure creare un nuovo Stile 3D si deve aprire la relativa finestra degli Stili 3D:

  • Menù Visualizza / Opzioni Vista 3D / Stili 3D
  • Menù contestuale della Finestra 3D
  • Pulsante nella Barra Opzioni Veloci oppure dalla Palette Opzioni Veloci
  • Scheda Finestra 3D nella Barra Schede

archicad stili 3D

Tutti gli Stili 3D presenti nel documento ARCHICAD sono elencati nella parte sinistra della finestra e sono divisi da una linea orizzontale sulla base del motore 3D:

  • Vettoriale (nell’elenco gli Stili 3D che si trovano nella parte alta della lista) permette di produrre una vista 3d senza le texture associate alle Superfici del modello ma, essendo un disegno vettoriale, ha la possibilità di essere stampato a qualsiasi scala di rappresentazione. Queste caratteristiche lo rendono però più lento da calcolare e la navigazione all’interno della Finestra 3D risulta più lenta.
  • Open GL (nell’elenco gli Stili 3D che si trovano nella parte bassa della lista) permette di mostrare le texture associate alle Superfici del modello 3D e sfrutta l’accelerazione hardware delle schede grafiche. Questo è il Motore 3D predefinito e raccomandato. A differenza del Motore Vettoriale, permette una navigazione più rapida nella Finestra 3D.

Sulla base del tipo di Motore 3D selezionato vi sono poi tutta una serie di possibilità che permettono la personalizzazione di vari Stili 3D da poter utilizzare anche in base allo stato di avanzamento del progetto. Come ad esempio la possibilità di visualizzare il modello 3D Monocromatico.

Modalità Vista 3D

Sulla base del Motore 3D selezionato sono disponibili tre possibilità:

  • Filo di Ferro (disponibile con Motore Vettoriale e Open GL) mostra tutti i lati e le linee di costruzione degli elementi. Con un modello composto da tanti elementi questa visualizzazione può risultare poco chiara
  • Rimozione Linee (disponibile solo con Motore Vettoriale) mostra solo le linee visibili nell’inquadratura e nasconde le linee di costruzione degli elementi. Questa rappresentazione risulta sicuramente molto più leggibile e chiara rispetto alla precedente.
  • Ombreggia (disponibile con Motore Vettoriale e Open GL) mostra le Superfici del modello 3D colorate sulla base della posizione del Sole. La modalità Ombreggia è raccomandata per verificare rapidamente i colori delle Superfici. Se poi la modalità Ombreggia è attiva con il Motore Open GL allora sono rappresentate anche le texture associate alle Superfici.

stile 3d filo di ferro archicad

Trasparenza

Con il check-box Trasparenza selezionato e la modalità Ombreggia, tutte le Superfici con caratteristiche di trasparenza (Vetro, acqua, ecc…) sono rese trasparenti ed è possibile vedere gli elementi che si trovano dietro.

Colore Sfondo

In questo pannello si possono scegliere i colori per la parte inferiore (Colore Terra) e superiore (Colore Cielo) della Finestra 3D. Il check-box “Come nel Rendering” permette di usare l’immagine di sfondo impostata nelle Impostazioni Fotorendering (non viene visualizzata una eventuale immagine HDRI di sfondo).

stile 3d fondale nero archicad

Contorni

In questo pannello è possibile scegliere se vedere o meno i contorni degli elementi del modello nelle visualizzazioni ombreggiate con la possibilità di scegliere la qualità del contorno tra:

  • Migliore, opzione che produce un risultato perfetto ma in modelli tridimensionali complessi può risultare lenta
  • Bozza, produce risultati rapidi e veloci a scapito della qualità

Retini Vettoriali

Opzione disponibile solo con il Motore Vettoriale che permette di visualizzare sulle Superfici gli eventuali Retini Vettoriali associati ad esse.

Ombre

Con il check-box Ombre del Sole attivo, ARCHICAD visualizza le ombre generate dal Sole sulla base della sua posizione. Con il Motore Open GL l’opzione delle Ombre può essere solo attivata o meno. Con il Motore Vettoriale invece vi sono disponibili più scelte, compreso anche l’intensità e la generazione di eventuali contorni ombra.

Hotspot Oggetto GDL

In questo pannello è possibile abilitare la visualizzazione anche degli Hotspot 2D (risultano disponibili più punti di editazione per gli oggetti nella finestra 3D) oppure dei soli Hotspot 3D

Previous post

Iniziare con ARCHICAD

Next post

Come fare in ARCHICAD un rivestimento verticale parametrico di un muro

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, utilizzo ARCHICAD da oltre 25 anni e sono il curatore dei contenuti di questo blog. Insegno ARCHICAD da tanti anni, ho scritto manuali d'uso, realizzo video corsi di auto-apprendimento per il portale GRAPHISOFT Learn che permettono di imparare il BIM con ARCHICAD più velocemente e in modo produttivo