Da Venerdì scorso è disponibile in download gratuito il nuovo sistema operativo di casa Apple: Mac OS X 10.10 Yosemite. Molti utenti Mac, come il sottoscritto, vorrebbero installare il nuovo sistema operativo, ma come anche i muri sanno, è meglio attendere prima di cadere in incompatibilità con ArchiCAD e i vari software che si usano giornalmente.

Graphisoft ha reso noto delle informazioni interessanti relative alla compatibilità tra ArchiCAD e Yosemite, come è possibile verificare dal seguente link: http://helpcenter.graphisoft.com/technotes/operating-systems/mac-os-x-10-10-yosemite/?_ga=1.39432291.1511671843.1412600373

ArchiCAD 17 e 18 sono le uniche versioni supportate da Graphisoft per il mantenimento di compatibilità, compresi tutti i prodotti annessi (BIMx, BIM Server, BIM Server manager, BIM Cloud).

In generale ArchiCAD 17 e 18 funzionano bene anche se vi sono alcuni piccoli problemi. Il BIMx non può essere utilizzato fino a che non sarà rilasciato un aggiornamento di compatibilità per ArchiCAD.

Per ArchiCAD dalla versione 13 alla versione 16 possono essere utilizzati su Yosemite,  se l’utente riscontra un problema tecnico dovuto al sistema operativo, Graphisoft non effettuerà nessun supporto.

ArchiCAD 12 e versioni precedenti sono incompatibili.

Per gli utenti che desiderano effettuare l’aggiornamento del sistema operativo, il consiglio è quello di fare un backup di tutta la documentazione e dei file, specialmente per chi utilizza il BIM Server e di evitare di aggiornare a ridosso di una scadenza lavorativa.

 

 

Previous post

Esportare da ARCHICAD 18 a Artlantis 5

Next post

Artlantis 5 come personalizzare il Catalogo Media

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, utilizzo ARCHICAD da oltre 20 anni e sono il curatore dei contenuti di questo sito. Insegno ARCHICAD da tanti anni, ho scritto manuali d'uso, realizzo e produco video corsi di auto-apprendimento per aiutarti a imparare ARCHICAD velocemente e in modo produttivo.

No Comment

Leave a reply