Come importare i PDF in ARCHICAD

In ARCHICAD importare i PDF a singola pagina o a più pagine è una delle possibilità che hai a disposizione per arricchire il tuo progetto.

Come funzione è presente già da parecchie versioni e l’importazione è sempre stata una operazione estremamente molto semplice.

Dalla versione ARCHICAD 18 è però possibile procedere con l’importazione e la successiva trasformazione del documento PDF (vettoriale) in un disegno ARCHICAD attraverso l’esplosione del disegno importato.

Come importare un PDF in ARCHICAD

Per importare un documento PDF è possibile fare un drag and drop del documento PDF nella finestra di lavoro, oppure usare il comando Posiziona disegno esterno dal menù Archivio / Contenuto esterno.

Una volta importato il documento, se è formato da più pagine, hai a disposizione una finestra dove scegliere la pagina da importare, hai anche la possibilità di esplodere il PDF nella vista corrente, attraverso il relativo comando del menù contestuale (fai clic con il tasto destro del mouse sulla selezione del PDF).

Dopo aver richiamato il comando si apre la finestra che ti permette di controllare l’esplosione del PDF.

Puoi gestire gli che consentono di controllare l’aspetto del disegno risultante. Fai attenzione perché è possibile che gli elementi del disegno PDF possono non risultare, come aspetto, identici a quelli originali.

Conferma con OK. Dopo una breve elaborazione, il PDF risulta esploso.

Consolidare le Linee e i Retini del PDF esploso

Una volta esploso il PDF potrebbe risultare necessario procedere con il consolidamento delle Linee e dei Retini presenti.

Il consolidamento delle Linee e quello dei Retini sono due funzioni distinte e separate, infatti le puoi eseguire indipendentemente l’una dall’altra.

Per procedere devi necessariamente selezionare gli elementi che ti interessano (Linee oppure Retini) ed eseguire il comando Consolida linee oppure Consolida Retini che trovi ne menù Edita / Modifica / Consolida Linee/Retini.

I due comandi sono molto semplici da eseguire, se, prima di usarli, vuoi vederne il funzionamento puoi guardare il video dell’articolo (per entrambe le funzioni) oppure, se sei interessato al consolidamento dei retini puoi guardare il seguente video tutorial.