Sai che cos’è la Linea di livello della copertura? Detta così magari è un po’ difficile capirlo…vediamo se riesco a spiegarmi meglio. Disegno planimetrico di un sottotetto completo di muri e falde (il tridimensionale è d’obbligo) come quello che puoi vedere nella figura sotto.

 

Ac18-Sottotetto1

 

In situazioni di questo tipo potrebbe servire visualizzare in pianta un riferimento che determina una particolare quota, ad esempio quella che identifica la parte abitabile o meno del sottotetto.

In una situazione di questo tipo ARCHICAD e il suo tridimensionale BIM ci vengono in aiuto. Infatti dopo aver disegnato il tetto con le Falde di ARCHICAD (puoi usare il metodo di disegno che preferisci) basta che selezioni le falde e richiami il comando Crea linee quota copertura… dal menù Design / Extra Falda. Mi raccomando: richiama il comando dalla Pianta di ARCHICAD e non dal 3D.

ARCHICAD apre una finestra (immagine sotto) dove puoi scegliere:

  • il riferimento di quota riferito all’intradosso o all’estradosso della Falda;
  • la quota: riferita al Piano o allo zero di progetto;
  • l’omissione delle linee eventualmente esterne alla Falda
  • il raggruppamento delle linee con le Falde ARCHICAD
    ArchiCAD quota tetto

 

Il risultato che si ottiene è come quello nella figura sotto.

 

ArchiCAD quota tetto

 

Nota bene che per impostare la grafica della Linea di quota, la devi impostare nella Finestra Settaggi dello strumento Linea.

Ho affrontato l’argomento della creazione e gestione dei tetti di ARCHICAD nel mio Videocorso ARCHICAD Tetti e coperture con lo strumento Falda che puoi trovare a questo link.

Previous post

BIMx condividere una immagine a 360°

Next post

ARCHICAD confini Zona

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, l'autore di questo Blog. Ho scritto manuali d'uso e realizzo Videocorsi di auto-apprendimento.
Sono esperto di modellazione 3D architettonica BIM con ARCHICAD, di rendering e animazione virtuale con Artlantis.

No Comment

Leave a reply