ARCHICAD Crea Patch

Quando lavori in ARCHICAD sul modello BIM generi anche una rappresentazione 2D sostanzialmente corretta. Può capitare però di dover intervenire “manualmente” per sistemare quei punti dove il disegno bidimensionale non è accurato. Per fare questo un ottimo sistema da usare è la Patch.

La Patch la devi considerare un pò come un adesivo che copre l’imperfezione e tecnicamente in ARCHICAD è un oggetto 2D che viene generato automaticamente “leggendo” la rappresentazione grafica del punto che si vuole coprire. Una Patch, essendo un oggetto 2D, può essere creata in tutte le viste bidimensionali di ARCHICAD: Pianta, Sezione, Alzato, Alzato Interno, Documento 3D, ecc…

archicad patch
ARCHICAD Patch inserita sul disegno

Per realizzare una Patch devi:

1-Definire con l’Area di Selezione la zona interessata

2-Richiamare il comando Crea Patch… dal menù Documento / Annotazione

3-Nella finestra che si apre, scegliere un punto della Libreria Incorporata dove posizionare la Patch dopo il salvataggio e dare un nome adeguato alla Patch.

4-Tenere spuntato l’opzione Posiziona Patch ora per avere già a disposizione nella finestra di lavoro la Patch

Una volta realizzata hai la possibilità di modificare il disegno 2D della Patch modificando il Simbolo 2D dell’oggetto Patch creato: seleziona la Patch e richiama il comando Apri Oggetto… dal menù Archivio / Librerie e Oggetti.

archicad patch
Finestra oggetto Patch
Previous post

ARCHICAD 21 Migrazione Scale e Parapetti

Next post

ARCHICAD come modificare il bordo della Falda

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, utilizzo ARCHICAD da oltre 20 anni e sono il curatore dei contenuti di questo sito. Insegno ARCHICAD da tanti anni, ho scritto manuali d'uso, realizzo e produco video corsi di auto-apprendimento per aiutarti a imparare ARCHICAD velocemente e in modo produttivo.

No Comment

Leave a reply