ARCHICAD 21

Chiave di Protezione

E’ necessario essere in possesso di una chiave hardware CodeMeter o della chiave software CodeMeter per avviare ARCHICAD 21.

Sistemi Operativi consigliati

  • Windows 10 (versione 64-bit)
  • Windows 8.1 (versione 64-bit)
  • Mac OS X 10.12 Sierra
  • Mac OS X 10.11 El Capitan

Sistemi Operativi compatibili ma non testati

  • Windows 8 (versione 64-bit)
  • Windows 7 (versione 64-bit)
  • Mac OS X 10.10 Yosemite

Sistemi incompatibili su cui ARCHICAD non può essere installato

  • Windows Vista e precedenti
  • Mac OS X 10.9 Mavericks e precedenti

Nota: sono supportati solo sistemi operativi a 64 bit

Hardware raccomandato

  • Processore: processore a 64-bit con quattro o più core (per esempio Intel Core i5/i7)
  • RAM: Almeno 16 GB mentre per modelli complessi potrebbero essere richiesti 32 GB o più.
  • HD: si consiglia di installare ARCHICAD su un drive SSD (o Fusion), sono richiesti almeno 5 GB di spazio libero per l’installazione, 10 GB o più necessari per il progetto attivo
  • Scheda Grafica: si consiglia una scheda grafica dedicata compatibile Open GL 2.1 con una memoria di 1024 MB o più per sfruttare tutte le capacità di accelerazione hardware. Potete trovare una lista delle schede grafiche suggerite su: http://www.graphisoft.com/videocards
  • Video: si consiglia una risoluzione di 1440 x 900 o maggiore

Hardware minimo

  • Processore: processore a 64-bit con due core
  • RAM: 8 GB
  • Spazio libero su disco: 5 GB o più sono necessari per l’installazione
  • Scheda Grafica: scheda grafica compatibile Open GL 2.0
  • Video: una risoluzione di 1366 x 768 o maggiore

Ulteriore Software

È richiesto Java 8 o successivi. Puoi trovare i dettagli su Java qui: http://www.graphisoft.com/Java

Nota: L’installer di ARCHICAD installa automaticamente Java 8, se non è presente sul tuo computer.

Periferiche Hardware Opzionali

Tutti i maggiori plotter, stampanti e digitizer possono essere usati con ARCHICAD.

Internet

  • E’ necessario un collegamento a una linea dati veloce se ARCHICAD deve collegarsi a BIMCloud o all’occorrenza al Server BIM.
  • E’ necessario un collegamento a una linea dati veloce per scaricare gli aggiornamenti di ARCHICAD 21.

ARCHICAD 21 SERVER BIM

Sistemi Operativi raccomandati per l’installazione e l’utilizzo del Server BIM

  • Windows Server 2016
  • Windows Server 2012 R2
  • Windows 10 (versione 64-bit)
  • Windows 8.1 (versione 64-bit)
  • Mac OS X 10.12 Sierra
  • Mac OS X 10.11 El Capitan

Sistemi incompatibili su cui il Server BIM non può essere installato

  • Windows Vista e precedenti
  • Mac OS X 10.9 Mavericks e precedenti

Hardware raccomandato

  • Processore: processore a 64-bit con quattro o più core
  • RAM: si consigliano 8 GB o più, per server con un alto numero di utenti e progetti attivi si considerino 16 GB o più di RAM
  • Disco Fisso: 5 GB di spazio libero su disco sono richiesti per l’intallazione, 10 GB o più sono richiesti per il progetto attivo; conservare un minimo di 100 GB liberi per l’operatività standard

Hardware minimo

  • Processore: processore a 64-bit con due core
  • RAM: 4 GB
  • Spazio libero su disco: 5 GB o più sono necessari per l’installazione

Altri Software

Browser supportati

  • Google Chrome (versione 26 e successive)
  • Internet Explorer (versione 11 e successive)
  • Safari (versione 5.1 e successive)
  • Firefox (versione 20 e successive)
Previous post

ARCHICAD Incastro mortasa-tenone (due incastri)

Next post

ARCHICAD incastro a coda di rondine

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, utilizzo ARCHICAD da oltre 20 anni e sono il curatore dei contenuti di questo sito. Insegno ARCHICAD da tanti anni, ho scritto manuali d'uso, realizzo e produco video corsi di auto-apprendimento per aiutarti a imparare ARCHICAD velocemente e in modo produttivo.

No Comment

Leave a reply