Le tipologie di Render a schizzo in ARCHICAD

Come erano presenti fino alla versione ARCHICAD 17, anche dopo il cambio di Motore di Rendering (CINERENDER) in ARCHICAD hai a disposizione delle impostazioni già pronte e molto valide e interessanti per produrre rapidamente delle immagini fotorender con una qualità stile “mano libera“. Devi avere l’accortezza di impostare il motore di rendering su Motore Schizzo (Settaggi Fotorendering).

Attraverso i settaggi di rendering è possibile intervenire sulle impostazioni andando a variare il colore, il tratto, l’estensione, l’ombra, la campitura, ecc… per riuscire a ottenere una immagine fotorender molto simile al disegno manuale.

Le pre-impostazioni del motore a schizzo sono divise in due tipologie: Scene Raffinate e Scene Grezze.

Io ho realizzato, usando le impostazioni di ARCHICAD, delle immagini che ti allego di seguito con relativo nome della pre-impostazione in modo che puoi scegliere il tipo di risultato che ti può essere più congeniale per presentare il tuo progetto.

Scene raffinate: Aquarium
Scene raffinate: Vintage
Scene raffinate: Skyliner
Scene raffinate: Koh_I_Noor
Scene raffinate: Gilberto
Scene raffinate: Darjeeling
Scene raffinate: Copperhead
Scene raffinate: Blaureiter
Scene raffinate: Bamboo
Scene grezze: Wild wax
Scene grezze: Technicolor
Scene grezze: Sanpietro
Scene grezze: Pastells
Scene grezze: Imagine
Scene grezze: Colonial
Scene grezze: Bluecafe
Scene grezze: 6B Artist