Aprire i file ARCHICAD attraverso la rete

Se hai la necessità di aprire un file ARCHICAD che magari si trova sul Server dello studio e il file è già aperto da un tuo collega, ARCHICAD ti avvisa della situazione e ti specifica il nome utente di chi ha aperto il file (nome impostato in Controllo Condivisione su Mac o con il Nome Utente su Windows).

In questa situazione ARCHICAD ti mette a disposizione queste scelte:

Aprire il file in sola lettura – se scegli di Aprire il file in sola lettura, avrai la possibilità di visualizzare e modificare l’intero file. Se decidi poi di salvare le eventuali modifiche, lo puoi salvare ma con un nuovo nome oppure in una posizione differente. Se decidi di sovrascrivere il file originale, sarà visualizzato un messaggio di avviso che ti avverte dell’impossibilità di sostituire il file originale.

Aprire il file con accesso esclusivo – se apri il file con questa opzione, fai molta attenzione, devi esserne assolutamente certo. In caso di incertezza su come procedere ti consiglio l’annullamento dell’operazione oppure di procedere con la scelta di Aprire il file in sola lettura.

Annullare l’apertura del file – opzione che non ha necessità di spiegazioni.

Ti potrebbe capitare di visualizzare le stesse opzioni anche quando il file non è in uso da altri e le possibilità possono essere queste:

  • Se l’ultima persona che ha lavorato sul file non ha aperto o chiuso il file in modo corretto dall’interno di ARCHICAD, può succedere questo se è intervenuto un crash di sistema o del software.
  • Se hai fatto una copia del file nel momento in cui questo era in uso e quindi la copia del file include il nome della persona che stava utilizzando l’originale durante l’operazione di duplicazione.

Nota: se apri un file con accesso esclusivo, mentre un’altra persona lo sta usando, tutti e due gli utilizzatori hanno la possibilità di sovrascrivere il lavoro dell’altro, senza altri messaggi di avvertimento da parte di ARCHICAD. Perciò, devi essere estremamente cauto nell’aprire un file con accesso esclusivo in situazioni diverse dai casi di emergenza sopra indicati.

Il consiglio migliore che posso darti, se hai la necessità di lavorare sui file ARCHICAD in due o più persone, è quello di usare il TeamWork. L’utilizzo del BIM Server è a tutti gli effetti la funzionalità migliore per lavorare in Team e per gestire al meglio i progetti sviluppati in ARCHICAD.

Previous post

ARCHICAD usare l'Area di Selezione per la Stampa

Next post

Esploso assonometrico in ARCHICAD

The Author

Luca Manelli

Luca Manelli

Ciao, sono Luca Manelli, utilizzo ARCHICAD da oltre 20 anni e sono il curatore dei contenuti di questo sito. Insegno ARCHICAD da tanti anni, ho scritto manuali d'uso, realizzo e produco video corsi di auto-apprendimento per aiutarti a imparare ARCHICAD velocemente e in modo produttivo.

No Comment

Leave a reply